Image

Domande & Risposte revisione LSA

Flexible und massgeschneiderte Bildungslösungen für Firmen


Image

Domande & Risposte revisione LSA

Flexible und massgeschneiderte Bildungslösungen für Firmen

Le seguenti informazioni si basano sugli standard minimi recentemente pubblicati dal AFA in conformità con la LSA. Questi standard minimi e ulteriori informazioni sono disponibili qui - solo in tedesco. L'approvazione da parte della FINMA è attualmente ancora in sospeso ed è prevista per l'estate del 2024. La FINMA ha già richiesto degli aggiustamenti e l'AFA ha presentato una versione adattata a maggio.

Abbiamo redatto queste informazioni al meglio delle nostre conoscenze e convinzioni. Non ci assumiamo alcuna garanzia o responsabilità. Aggiorneremo costantemente questa pagina.

Stato delle informazioni: Fine maggio 2024

Situazione iniziale

La revisione della legge sulla vigilanza assicurativa (LSA) e la relativa ordinanza sulla sorveglianza (OS) sono entrate in vigore il 1° gennaio 2024. Di seguito, affrontiamo i due temi seguenti:
  • Registro (LSA art. 42; OS art. 182d - 185)
  • Obbligo di formazione e perfezionamento (LSA art. 43, OS art. 190 e 190a)
Siete interessati dalle modifiche della legge? Dovete intraprendere qualcosa? Nel video che segue vi spieghiamo in 5 minuti gli argomenti più rilevanti e troverete anche altre informazioni importanti nei testi che seguono:


Chi deve essere iscritto nel registro in futuro?

In base alla revisione della LSA, saranno iscritti nel registro FINMA "solo" gli intermediari assicurativi non vincolati. Tutti gli intermediari assicurativi vincolati sono stati cancellati dall'attuale registro FINMA alla la fine del 2023.

Per gli intermediari assicurativi vincolati, AFA terrà un "registro di settore AFA" (che succederà all' attuale registro Cicero).

Intermediazione assicurativa vincolato o non vincolato?

Il termine intermediazione assicurativa è stato ridefinito nella LSA e la suddivisione in vincolata e non vincolata non corrisponde più alla definizione valida fino alla fine del 2023. Le persone e le società che desiderano continuare ad agire come intermediario assicurativo non vincolato a partire dal 1 gennaio 2024 o che desiderano cessare di agire come intermediario devono registrarsi di conseguenza entro la fine dell' anno 2023 o cancellare la loro iscrizione. Per ulteriori informazioni, consultare il sito della FINMA.

I chiarimenti sulla distinzione tra attività vincolate e non vincolate si trovano nelle spiegazioni sulla LSA e sull’ OS (pagina 71 e seguenti). In caso di incertezza sul fatto che un'attività sia vincolata o non vincolata, si raccomanda di chiarire la situazione con un avvocato specializzato.

A chi si applicano i nuovi obblighi di formazione e perfezionamento?

I nuovi obblighi di formazione e perfezionamento si applicano a tutte le persone considerate intermediari assicurativi ai sensi della LSA, indipendentemente dal fatto che l' attività di intermediazione sia considerata vincolata o non vincolata. Occorre tenere conto delle precisazioni contenute nell'art. 182a della LSA:

Domande & Risposte revisione LSA

Il termine "intermediario assicurativo" è quindi molto ampio. A chi si riferisce? Ecco alcuni esempi:
  • Rappresentante di vendita sul campo di una compagnia assicurativa o di un broker assicurativo
  • Dipendente supporto alle vendite di una compagnia assicurativa (con contatto diretto o indiretto con i clienti) o di un broker assicurativo
  • Consulenti per clientela di banche, Postfinance, Posta e altri intermediari finanziari, nella misura in cui offrono o consigliano contratti assicurativi.
  • ecc.
L'elenco non è esaustivo. Nel settore, si presume che circa 35’000 persone rientrino nella definizione di intermediario e saranno quindi soggette ai nuovi obblighi di formazione e aggiornamento.
Sintesi

Lo status di intermediario secondo il nuovo LSA

Registro FINMA

Registro AFA (successore del registro Cicero)

Formazione e perfezionamento obbligatoria

Vincolati

No

Non vincolati

No


Chiarimenti su istruzione e formazione

Tempistica
  • 1 gennaio 2024 - Entrata in vigore di LSA e OS
  • marzo 2024 - Gli standard minimi sono stati finalizzati e presentati alla FINMA dall'Associazione per la formazione professionale nell’assicurazione (AFA) in qualità di "organizzazione del settore".
  • Previsto per luglio 2024 (anche se ci aspettiamo ulteriori ritardi e una decisione nell'autunno 2024) - La FINMA decide in merito agli standard minimi. Sono ipotizzabili tre opzioni:
1. accettazione degli standard minimi presentati
2. accettazione degli standard minimi presentati ma con correzioni individuali
3. rifiuto degli standard minimi.
Al momento si ipotizza l'accettazione (eventualmente con lievi correzioni).
  • 31.12.2025 - Tutti gli intermediari assicurativi vincolati e non vincolati devono fornire un certificato di formazione riconosciuto.
  • Previsto 31.12.2025 - Il registro Cicero del AFA verrà chiuso. Si prevede che tutti i membri vengano trasferiti al nuovo registro di settore dell’ AFA (con il mantenimento dei diritti acquisiti e l' accredito dei risultati documentati della formazione continua).
  • 1.1.2026 - Entrata in vigore degli standard minimi per l'istruzione e la formazione
  • 1.1.2026 - Inizio previsto del registro di settore AFA (registro che sostuirà il regitro Cicero)
  • Dal 1.1.2026 - Devono essere soddisfatti i requisiti per la formazione in conformità allo standard minimo.
  • Nel corso del 2026 - Inizio degli obblighi di formazione continua secondo gli standard minimi LSA (due anni dopo l'approvazione degli standard minimi da parte della FINMA)
Intermediari assicurativi: Nuove categorie e programmi di formazione

Negli standard minimi del AFA sono state definite diverse categorie e programmi di formazione. I profili corrispondenti e i programmi di formazione speciali sono specificati in modo più dettagliato nei profili di qualificazione. Sono disponibili qui - solo in tedesco.

Sono previsti i seguenti profili (qualifiche di formazione):

  • Profilo "Multiramo
  • Profilo "Non vita”
  • Profilo "Vita”
  • Profilo "Assicurazioni malattie
  • Incarico specifico legato al prodotto specifico assicurazione dei veicoli a motore
  • Incarico specifico legato al prodotto specifico assicurazione di perdita raccolti / per epizoozia

I nuovi programmi di formazione saranno introdotti gradualmente dal AFA. Questi programmi di formazione non sono ancora disponibili.

L'IAF offrirà anche i quattro profili elencati per il suo programma di formazione "Consulente assicurativo et previdenziale certificate IAF". L'IAF prevede inoltre un'introduzione graduale a partire dal 2025, o al più tardi dal 2026. All'inizio di maggio l'IAF ha pubblicato una pagina informativa completa, che potete trovare qui.

Da quando si applicano gli standard minimi?

In futuro dovranno essere rispettati i requisiti degli standard minimi LSA (art. 190 e 190a OS). Gli standard minimi sono stati elaborati dal settore e presentati alla FINMA. L'approvazione da parte della FINMA è ancora in sospeso.

Gli standard minimi dovrebbero essere applicati a partire dal 1 gennaio 2026. A quel punto, tutti gli intermediari assicurativi esistenti (vincolati o non vincolati) dovranno conformarsi all'obbligo di formazione.

Cosa si applicherà nel 2024 e nel 2025?

In questi anni ci troviamo in una fase di transizione. Gli intermediari assicurativi (vincolati e non) che non hanno una qualifica riconosciuta devono sfruttare questo tempo per completare un corso di formazione riconosciuto. La FINMA stima che oggi 20’000 persone non abbiano un titolo di formazione valido. La registrazione nel registro Cicero sarà probabilmente ancora possibile fino alla fine del 2025.

Il AFA ha previsto soluzioni formative speciali per gli intermediari assicurativi che ora sono soggetti allo standard minimo (principalmente persone con funzioni di back-office/supporto alle vendite). Le compagnie di assicurazione e i broker suddivideranno poi questo personale in tre categorie, per le quali sono disponibili diversi percorsi formativi. Informazioni dettagliate sono disponibili qui.

Quali titoli di studio saranno riconosciuti entro la fine del 2025?

Fino a nuovo avviso e presumibilmente fino alla fine del 2025, continueranno a valere i corsi di formazione finora riconosciuti dalla FINMA. Inoltre, i due certificati di specializzazione in assicurazione sociale e assicurazione sanitaria continueranno a essere riconosciuti per l' ammissione a Cicero.

Qual è il modo più pragmatico per ottenere una qualifica di formazione riconosciuta? Vedi sotto.

Quali titoli di studio saranno riconosciuti dal 2026?

Non è possibile rispondere a questa domanda oggi. Sarà possibile dare una risposta definitiva solo dopo l' approvazione degli standard minimi da parte della FINMA. Al momento si ipotizza che, da un lato, la formazione per intermediari assicurativi AFA e una serie di altri corsi di formazione equivalenti o superiori saranno riconosciuti; ciò vale anche per la formazione di “Consulente assicurativo e previdenziale certificato IAF” e per il “Consulente finanziario certificato IAF” nonché gli attestati professonali federali di specialista assicurativo e di pianificatore finanziario.

Quando inizia la formazione continua obbligatoria?

Per i membri di Cicero è importante continuare a raccogliere regolarmente i crediti. In questo modo, adempiranno a tutti gli obblighi di formazione continua entro la fine del 2025. Si prevede che i membri di Cicero saranno automaticamente trasferiti nel nuovo registro del settore AFA senza ulteriori requisiti. In generale, l' obbligo di formazione continua dovrà essere assolto due anni dopo l' approvazione dello standard minimo (da parte della FINMA).

Ciò che conterà come misura di formazione continua riconosciuta a partire dal 2026 sarà definito negli standard minimi.


La mia situazione (o quella dei miei dipendenti)

Formazione e aggiornamento - situazione iniziale per gli intermediari assicurativi vincolati.

La mia posizione di partenza è la seguente; o quella dei miei dipendenti....

Sono un membro di Cicero

Al momento non è richiesta alcuna misura.
Si raccomanda di continuare a ottenere crediti di formazione continua per rimanere iscritti a Cicero. Si prevede che i membri di Cicero saranno automaticamente trasferiti al nuovo registro del settore AFA senza ulteriori requisiti.

Non sono un membro di Cicero, ma ho completato una formazione riconosciuta.
(Intermediario assicurativo AFA o Consulente assicurativo e previdenziale cert. IAF o consulente finanziario diplomato IAF o attesto professionale riconosciuto a livello federale in pianificazione finanziaria, assicurazione sociale, assicurazione sanitaria, specialista assicurativo - elenco dei corsi di formazione riconosciuti dalla FINMA).

Non è necessario avere fretta nel breve termine.
Per me è meglio aspettare la decisione sullo standard minimo. Presumibilmente, l' iscrizione a Cicero avrà senso nel 2024 o 2025. Presumibilmente, i membri di Cicero saranno automaticamente trasferiti nel nuovo registro del settore AFA senza ulteriori requisiti.

Non sono un membro di Cicero e non ho completato alcuna formazione riconosciuta.

Devo ottenere una qualifica formativa riconosciuta entro la fine del 2025. Inizio la formazione non appena possibile e fattibile.

Istruzione e formazione - situazione iniziale per gli intermediari assicurativi non vincolati

La mia posizione di partenza è la seguente; o quella dei miei dipendenti....

Sono un membro di Cicero e sono iscritto al registro della FINMA.

La registrazione FINMA deve essere rinnovata entro la fine del 2023 (preferibilmente entro il 15.12.2023).
Si raccomanda di continuare a ottenere crediti di formazione continua per rimanere iscritti a Cicero. Si prevede che i membri di Cicero saranno automaticamente trasferiti nel nuovo registro del settore AFA senza ulteriori requisiti.

Sono iscritto al registro FINMA. Non sono membro di Cicero, ma ho seguito un corso di formazione riconosciuto.
(Intermediario assicurativo AFA o Consulente assicurativo e previdenziale cert. IAF o consulente finanziario diplomato IAF o attesto professionale riconosciuto a livello federale in pianificazione finanziaria, assicurazione sociale, assicurazione sanitaria, specialista assicurativo - elenco dei corsi di formazione riconosciuti dalla FINMA).

La registrazione FINMA deve essere rinnovata entro la fine del 2023 (preferibilmente entro il 15.12.2023).
A breve termine, non c'è fretta per quanto riguarda l'istruzione e la formazione. È meglio aspettare la decisione sullo standard minimo. Forse l'iscrizione a Cicero avrà senso nel 2024 o 2025. Presumibilmente, i membri di Cicero saranno automaticamente trasferiti al nuovo registro dell settore AFA senza ulteriori requisiti.

Non sono iscritto al registro FINMA né sono membro di Cicero. Tuttavia, desidero registrarmi come intermediario assicurativo non affiliato. Ho seguito uno dei corsi di formazione sopra elencati.

Ho bisogno di registrarmi presso la FINMA il prima possibile (prima della fine del 2023; preferibilmente prima del 17.11.2023).
A breve termine, non c'è fretta per quanto riguarda l'istruzione e la formazione. È meglio aspettare le decisioni sullo standard minimo. Forse l'iscrizione a Cicero avrà senso nel 2024 o 2025. Presumibilmente, i membri di Cicero saranno automaticamente trasferiti al nuovo registro dell settore AFA senza ulteriori requisiti.

Non sono iscritto al registro FINMA né sono membro di Cicero. Tuttavia, vorrei registrarmi come intermediario assicurativo non affiliato. Non ho completato nessuno dei corsi di formazione riconosciuti.

Ho bisogno di registrarmi presso la FINMA il prima possibile (prima della fine del 2023; preferibilmente prima del 17.11.2023).
Devo ottenere una qualifica formativa riconosciuta entro la fine del 2025. Inizio la formazione non appena possibile e fattibile.


Due percorsi didattici pragmatici per una formazione riconosciuta (2024 / 2025)

Consulente assicurativo e previdenziale certificato IAF

Intermediario assicurativo AFA

Patrocinio : Comunità d’ interessi per la formazione in ambito finanziario
La pagina in italiano sarà pubblicata entro la fine dell'anno.

Patrocinio : Associazione per la formazione professionale nell’assicurazione

Moduli d' esame :
2 moduli scritti (con eventuali decreti) :
  • Conoscenze previdenziali (60 minuti)
  • Conoscenze assicurative (60 minuti)
1 esame orale (con eventuali decreti*)
  • 30 minuti (più 45 minuti di preparazione)
Moduli d' esame :
4 moduli scritti (con eventuali decreti) di 120 minuti:
  • Settore assicurativo
  • Assicurazioni personali e sociali
  • Assicurazione di beni e proprietà
  • Conoscenze legali
1 esame orale (con eventuali decreti*)
  • 30 minuti (più 30 minuti di preparazione)

Durata della formazione circa 4-6 mesi

Durata della formazione circa 4-6 mesi

Esami 2024: giugno, settembre, novembre
Esami 2025: febbraio, maggio, settembre, novembre

Esami 2024: marzo, giugno, ottobre
Esami 2025: marzo, giugno

Ulteriori informazioni sulla formazione

Ulteriori informazioni sulla formazione

*Per entrambi i programmi di formazione si può rinunciare agli esami orali se sono soddisfatte le seguenti condizioni:

  • Esonero dall'esame orale se l'esperienza professionale nel ramo assicurativo è superiore a 3 anni (la data limite è l'inizio dell'esame).
  • Esonero dall'esame orale se si hanno più di 3 anni di esperienza professionale presso lo stesso datore di lavoro (la scadenza è il 31/12/2023)

Per ulteriori informazioni su eventuali decreti, fanno fede i regolamenti e le istruzioni degli enti promotori.


FAQ NUOVA LSA E NUOVA OS


Attualità dal mondo della consulenza finanziaria

Iscrivetevi alla Mendo-Info


Restate sempre informati sui temi attuali e rilevanti nell’ ambito della consulenza finanziaria con la nostra mensile Mendo Newsletter “Mendo-Info”


Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Offriremo il Mendo-Info in italiano a partire dalla primavera del 2024.
I numeri precedenti in Francese o Tedesco sono disponibili qui : 


Se nel frattempo desidera ricevere la Mendo-Info in Francese o Tedesco clicchi sulla rispettiva lingua.